Tutti gli articoli relativi a
Mc 6,7-13


Mc 6,7-13

La Parola ci forma e ci manda

Giovedì IV settimana Tempo ordinario 1Re 2,1-4.10-12 1Cr 29,10-12 Mc 6,7-13 San Paolo Miki e compagni, memoria  La liturgia di oggi ci invita a riflettere sulla fiducia che riponiamo in Dio e, in particolare nella sua Parola. È dal suo ascolto che comprendiamo come Dio desidera, attraverso di noi, portare al mondo la notizia buona del Vangelo. È dalla radicale fiducia nella Parola che troviamo gioia per essere convincenti nell’annuncio…. Continua

Mc 6,7-13

Come si fa una festa?

Giovedì IV Settimana del Tempo Ordinario Eb 12,18-19.21-24   Sal 47   Mc 6,7-13 La prima lettura ci ricorda il privilegio di essere entrati nell’intimità divina: questo suscita gioia, perché siamo fatti per questa “adunanza festosa”, per questa pace, per questo amore luminoso. Gesù infatti chiama a sé: molto bella questa espressione, chiama vicino per mandare lontano, per aprire a ciascuno orizzonti inaspettati di evangelizzazione. Il vangelo stesso esplicita gli ingredienti di… Continua

Mc 6,7-13

fraternità povera e povertà fraterna per testimoniare il primato del Padre

fraternità povera e povertà fraterna per testimoniare il primato del Padre

«In quel tempo, Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli a due a due e dava loro potere sugli spiriti impuri. E ordinò loro di non prendere per il viaggio nient’altro che un bastone: né pane, né sacca, né denaro nella cintura; ma di calzare sandali e di non portare due tuniche. E diceva loro: «Dovunque entriate in una casa, rimanetevi finché non sarete partiti di lì…. Continua

Mc 6,7-13

Trasparenza di Lui

Trasparenza di Lui

Giovedì IV Settimana Tempo Ordinario 1Re 2,1-4.10-12      Cant 1Cr 29,10-12        Mc 6,7-13 “Gesù chiamò a sé i Dodici e prese a mandarli”  rivestiti solo della Sua autorità e forti della sua potenza. Il comando di non prendere nulla per il viaggio sottolinea quella spoliazione da sé, indispensabile per mostrare non se stessi ma Colui che invia. I discepoli, fidandosi solo di Gesù, annunciano così, non… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio