Tutti gli articoli relativi a
Mc 14,12-16.22-26


Mc 14,12-16.22-26

la cura nel preparare è segno d’amore

la cura nel preparare è segno d’amore

Il primo giorno degli àzzimi, quando si immolava la Pasqua, i discepoli dissero a Gesù: «Dove vuoi che andiamo a preparare, perché tu possa mangiare la Pasqua?». Allora mandò due dei suoi discepoli, dicendo loro: «Andate in città e vi verrà incontro un uomo con una brocca d’acqua; seguitelo. Là dove entrerà, dite al padrone di casa: “Il Maestro dice: Dov’è la mia stanza, in cui io possa mangiare la… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio