Dall’incontro col cardinale Ugolino a quello col sultano Melek-el-Kamel

Dall’incontro col cardinale Ugolino a quello col sultano Melek-el-Kamel

Concluso il Capitolo, i frati si ramificarono a gruppi diretti alle sedi loro assegnate. Francesco s’incamminò verso la sua amata e travagliata Francia, terra nobile e gloriosa, ma anche arena di brutali conflitti religiosi. Ma in quella lunga marcia, che lo avrebbe condotto nella sua seconda patria lontana, sempre presente nei suoi sogni giovanili, quando era ancora acceso e vivo in lui il furore dell’epopea cavalleresca, attraversando la Toscana, volle… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio