Piacere! Sono Antonio…

Piacere! Sono Antonio…

Un libro splendidamente illustrato che narra la storia di sant’Antonio, del giovane frate che voleva convertire gli infedeli e dei grandi progetti che Dio custodiva per lui. La vita del saggio predicatore che si trovò a difendere i poveri contro i potenti, il santo che o però meraviglie nella città che lo accolse e ancora oggi lo considera il suo Santo con la esse maiuscola, Padova. Giovanni Manna (illustrazioni) –… Continua

Natale Francescano

Natale Francescano

Tutto è partito da san Francesco d’Assisi, dal suo forte desiderio di rappresentare e «vedere con gli occhi del corpo i disagi in cui si è trovato il Bambino nato a Betlemme per la mancanza delle cose necessarie a un neonato, come fu adagiato in una greppia e come giaceva tea il bue e l’asinello» (1Cel 84: FF 468-470). Una raccolta di testi di autori francescani che dal 1200 ai… Continua

Lunedì 13 giugno 2016, solennità di sant’Antonio di Padova

Lunedì 13 giugno 2016, solennità di sant’Antonio di Padova

«La confessione è la vera porta del cielo, la porta del paradiso. Per essa infatti il peccatore pentito viene introdotto al bacio della divina misericordia» (sant’Antonio di Padova). Sacrestia della nostra parrocchia di Milano, metà di febbraio. Appena smesso il camice, al termine della messa del mattino, mi colpisce una piccola statua di sant’Antonio. Ha la luce “giusta” per una foto. Un Crocifisso là vicino prolunga un’ombra perfetta:  arriva dietro… Continua

frate “armadio” Antonio

frate “armadio” Antonio

Frate armadio. No, non si tratta del nuovo fantasioso nome di un mobile di catalogo di una nota catena di arredamento svedese… Questa volta “armario” è la particolare definizione che un papa (sic!) ha dato ad un frate, francescano, della prima generazione dei Frati minori. Non un frate qualsiasi, ma frate Antonio di Padova da Lisbona. Sant’Antonio insomma, o “il Santo” come comunemente è conosciuto da otto secoli. Lunedì 13 giugno… Continua

giugno: mese antoniano, regalo francescano

giugno: mese antoniano, regalo francescano

Giugno è il mese dedicato alla memoria di sant’Antonio di Padova, la cui festa a metà mese (13 giugno) si pone proprio come occasione di riflessione sulla vita e opera di questo santo, francescano e della stessa epoca di san Francesco d’Assisi. Vita e opera sempre attualissime: i frati francescani conventuali di Padova, che hanno ereditato storicamente la custodia del Santo, hanno da tempo riassunto la memoria di Antonio nel… Continua

La predica ai pesci

La predica ai pesci

Rimini 800 anni fa. Antonio arrivò e si stabilì in città. Gli abitanti si comportavano male tra di loro, perciò egli decise di parlare alle loro coscienze. Ma essi non vollero sentire. Preso dalla rabbia andò alla spiaggia e predicò in riva al mare. Solo due bambini lo ascoltarono e… una moltitudine di pesci. Età di lettura: dai 6 anni. Un frate francescano (testo) – Jutta Mirtschin (illustrazioni), La predica… Continua

Marta e Maria. L’eremitismo francescano

Marta e Maria. L’eremitismo francescano

Tre religiosi a confronto sul tema della vita in solitudine. Una rivisitazione della relazione tra Francesco e Antonio rivela come i due santi siano concordi nel proclamare che l’andare tra la gente e lo stare nel silenzio dell’eremo appartengono allo stesso desiderio, alla stessa identità, allo stesso progetto minoritico. Francesco ed Antonio parlano lo stesso linguaggio, sebbene con accenti spirituali un po’ diversi, entrambi espressione di un eremitismo profondamente evangelico… Continua

Richiesta di spiegazioni a sant’Antonio

Richiesta di spiegazioni a sant’Antonio

In questo giorno di festa, dedicato ad uno dei seguaci più famosi di san Francesco, a quel sant’Antonio di Padova che gode di fama mondiale, meditiamo con una pagina di p. David Maria Turoldo, servo di Maria, ma anch’egli grande devoto di sant’Antonio. Antonio, tutto il mondo ti vuole bene, e non sembra che sia ancora annoiato, nonostante i 734 anni[1] dalla tua morte. Voi santi non avete pace neppure… Continua

sabato 13 giugno 2015, Sant’Antonio da Lisbona e di Padova. E il “suo” pane…

sabato 13 giugno 2015, Sant’Antonio da Lisbona e di Padova. E il “suo” pane…

Tommasino è un bimbo di venti mesi che vive a Padova proprio negli anni in cui si stava costruendo la Basilica in onore di Sant’Antonio. Un giorno la mamma, molto indaffarata, lo lascia da solo in cucina e lui, preso dalla voglia di scoprire il mondo, prende di mira il secchio pieno d’acqua e ci finisce dentro a testa in giù. La mamma lo trova morto. Urla, ma non si… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio