Francesco e Chiara

Francesco e Chiara

Questo libro è una festa in cui il pensiero si muove – o, meglio, nuota, duella, danza, lotta, vola – sulle orme del santo di Assisi. È come se i dipinti di Giotto iniziassero a parlare. Come se le fonti francescane prendessero all’improvviso la forma di un romanzo. Una leggerezza che sa di santità. L’incanto di un mondo possibile, l’eco delle risate del giullare di Dio, la sua passione per… Continua

Francesco a casa di Antonio

Francesco a casa di Antonio

Assisi 1221. Tra il 30 maggio e l’8 giugno al capitolo generale, detto “delle stuoie”, c’è l’incontro tra san Francesco e sant’Antonio. Questo libretto racconta per immagini e testi la “presenza” di san Francesco all’interno della Basilica del Santo: un incontro che idealmente si rinnova. Le parole di Tommaso da Celano, le preghiere di san Francesco (le ipsissima verba) e alcune preghiere che la devozione e la pietà popolare dedicano… Continua

Le mura del cielo

Le mura del cielo

Ferruccio Ulivi regala in queste pagine uno sguardo su una vita interiore, quella di Francesco d’Assisi, consumata dapprima in un mediocre ambiente domestico, poi rivoluzionata da una sconvolgente vocazione, nell’ansia di un ideale perseguito come ricerca eroica. Intorno al protagonista si muovono le figure dei discepoli, ora ferventi, ora tormentati; di Chiara, enigmaticamente appassionata; dei familiari, considerati nella sofferente pochezza; dei rappresentanti della Chiesa del tempo; del sultano d’Egitto. Quel… Continua

Francesco e il sultano

Francesco e il sultano

Chi era davvero Francesco d’Assisi e perché la sua vita è stata raccontata e dipinta in modo così differente nell’arco dei secoli? Ce lo racconta Ernesto Ferrero in “Francesco e il sultano” che è una biografia appassionata e avventurosa del più amato di tutti i santi, di un frate che ha dato vita al Cantico delle Creature e che si è sempre distinto per il suo modo rivoluzionare di pensare… Continua

San Francesco e il sultano

San Francesco e il sultano

A 700 anni dall’incontro avvenuto a Damietta nel 1219 tra Francesco di Assisi e il Sultano d’Egitto, ecco un bell’album che ricorda l’evento. Cos’è davvero successo durante quell’incontro? Si sono capiti? Che lingua avranno parlato? A Francesco avranno offerto qualche buon manicaretto o, forse per la sua insolenza, gli avranno rifilato una bella legnata? Un viaggio tra culture diverse, tra storia e fantasia… Un libro con illustrazioni d’autore! San Francesco… Continua

San Francesco, il cavaliere di Gesù

San Francesco, il cavaliere di Gesù

San Francesco nacque ad Assisi nel 1181 o 1182. La sua era una famiglia ricca; il padre, Pietro di Bernardone, era un commerciante di stoffe preziose. A Francesco piacevano i vestiti belli; trascorreva le giornate con gli amici, tra feste e divertimenti. Era molto ambizioso, aveva sete di gloria e di avventure. Il suo sogno era diventare cavaliere. Il Signore prese sul serio i suoi desideri e i suoi sogni… Continua

quando i frati gli chiesero che insegnasse loro a pregare

quando i frati gli chiesero che insegnasse loro a pregare

Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: “Padre, / sia santificato il tuo nome, / venga il tuo regno; / dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, / e perdona a noi i nostri peccati, / anche noi infatti perdoniamo a… Continua

San Francesco si racconta. Il cammino di Francesco attraverso i suoi scritti

San Francesco si racconta. Il cammino di Francesco attraverso i suoi scritti

Il libro nasce dalla convinzione che Francesco nei suoi Scritti dice molto di sé, per chi sa mettersi in ascolto: fa intuire il cammino percorso, lascia trapelare le difficoltà incontrate e i desideri profondi che lo hanno guidato. Partendo dai suoi Scritti, che pure parlano di tutt’altro, è quindi possibile comprendere meglio, quasi dall’interno, la sua vicenda biografica. Accostando nel modo giusto i suoi testi, possiamo ascoltare Francesco stesso che… Continua

Cantare il creato. Con san Francesco e con san Giovanni della Croce

Cantare il creato. Con san Francesco e con san Giovanni della Croce

Nell’enciclica “Laudato si’” di papa Francesco è in primo piano il Cantico di frate Sole di san Francesco, ma a questo viene affiancato un esteso riferimento al Cantico spirituale di san Giovanni della Croce. Seguendo questo indizio, si esamina la sensibilità verso il creato dei due santi facendo tesoro in particolare di uno dei più grandi insegnamenti lasciatici dal padre del Carmelo riformato, «la conoscenza delle creature tramite Dio»: conoscenza… Continua

Francesco e il sultano nell’arte

Francesco e il sultano nell’arte

Gli artisti hanno rappresentato lo storico incontro tra san Francesco e il sultano al-Malik al-Kamil fin dalla metà del 1200. Con questo volume si vuole proporre un percorso nell’arte in occasione dell’ottavo centenario di quell’episodio (avvenuto nel 1219). Con lo sguardo attento su tavole, affreschi, miniature, tele e infine anche icone che, in tempi diversi, hanno presentato questa vicenda, cercheremo di capire quale significato ha dato ogni epoca a un… Continua

Christus vivit

Christus vivit

Lunedì 25 marzo, al santuario di Loreto, papa Francesco ha firmato l’attesissima esortazione apostolica postsinodale “Christus vivit”, rivolta in particolare ai giovani e a chi ne ha a cuore la crescita umana e spirituale. Un testo denso, teorico ma anche molto concreto come papa Francesco sa fare, ma d’ora in poi indispensabile per aiutare i giovani a crescere nella fede: da mettere in mano a chiunque, soprattutto a parroci, cappellani,… Continua

Omnia Verba que disimus in via. Percorsi di ricerca francescana

Omnia Verba que disimus in via. Percorsi di ricerca francescana

Sono parole che San Francesco, col suo latino creativo, scrive a frate Leone su una piccola pergamena ancor oggi custodita presso il Duomo di Spoleto. Rimandano al calore di un dialogo prolungato, capace di distogliere i pensieri dalla fatica del cammino: Francesco non credeva fossero necessarie abitazioni stabili per i suoi seguaci, quindi gran parte della vita dei primi frati si svolgeva in via, lungo la strada. aperti alle sorprese… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio