Leonardo da Porto Maurizio, sacerdote francescano (1676-1867), santo

26 Novembre

Figlio di un capitano di marina, Paolo Girolamo Casanova nasce a Porto Maurizio, Imperia, il 20 dicembre 1676. Studente nel Collegio Romano dei Gesuiti, a vent’anni sceglie la vita religiosa francescana entrando nell’Ordine dei Frati minori con il nome di fra Leonardo da Porto Maurizio. Ordinato sacerdote, si dedica con grande fervore alla predicazione. Gira in lungo e in largo l’Italia, ricercatissimo soprattutto per la predicazione di «missioni popolari», quaresime, esercizi spirituali. Suo tema preferito, la Via Crucis, devozione tipicamente francescana, cui cerca di dare la massima diffusione. Memorabile la Via Crucis da lui eretta al Colosseo. La sua predicazione ha toni drammatici, tenuta spesso al lume delle torce e accompagnata da supplizi cui lui stesso si sottopone ponendo la mano sulle fiaccole accese o flagellandosi a sangue. In Toscana, regione da lui particolarmente battuta, fonda il convento dei ritiri francescani di Monte alle Croci. È autore di varie opere di predicazione e di spiritualità francescana. Muore a Roma il 29 novembre 1867.
Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio