Caterina Vigri da Bologna, clarissa (1413-1463), santa

09 Maggio

Caterina nasce a Bologna nel 1413 da una nobile famiglia ferrarese, ed è alla corte Estense di Ferrara, a quel tempo al massimo del suo splendore, che viene educata alla letteratura e all’arte della miniatura. È proprio tra il lusso e la vanità della corte che Caterina matura la vocazione alla vita contemplativa, che realizza entrando nel monastero del Corpus Domini delle Clarisse di Ferrara. Nel 1456 le autorità bolognesi la invitano a fondare anche nella loro città un monastero intitolato al Corpus Domini, del quale sarà badessa per sette anni, fino alla morte. Madre Caterina ha un’anima profondamente francescana e uno spirito vivace, aperto all’arte, alla musica e alla danza, che la portano a vivere con gioia interiore l'imitazione di Cristo crocifisso, la contemplazione dei misteri dell’Incarnazione e nell'Eucaristia. Conclude la sua ricca esperienza terrena il 9 marzo 1463.
Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio