Domenica 13 gennaio 2019, BATTESIMO DEL SIGNORE

Domenica 13 gennaio 2019, BATTESIMO DEL SIGNORE

Dal Vangelo Luca 3,15-16.21-22 In quel tempo, poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco». Ed ecco, mentre… Continua

epifanie

epifanie

In quel tempo, poiché il popolo era in attesa e tutti, riguardo a Giovanni, si domandavano in cuor loro se non fosse lui il Cristo, Giovanni rispose a tutti dicendo: «Io vi battezzo con acqua; ma viene colui che è più forte di me, a cui non sono degno di slegare i lacci dei sandali. Egli vi battezzerà in Spirito Santo e fuoco». […] Ed ecco, mentre tutto il popolo… Continua

“Diminuire” per amore, cioè “crescere”

“Diminuire” per amore, cioè “crescere”

Sabato, feria dopo l’Epifania 1Gv 5,14-21   Sal 149   Gv 3,22-30 Dal Vangelo che oggi ascoltiamo, possiamo conoscere meglio il Battista, quest’uomo così austero e appassionato. Possiamo gustare le sue parole piene di umiltà e di amore. Io devo diminuire, dice. È l’impegno del vero discepolo, che capisce qual è il momento di farsi da parte, di farsi ‘piccolo’ affinché il Figlio di Dio, il vero Sposo dell’umanità, sia conosciuto e… Continua

L’incontro di due desideri

L’incontro di due desideri

Venerdì, feria dopo l’Epifania 1Gv 5,5-13              Sal 147           Lc 5,12-16 Cosa spinge questo uomo malato, deformato, emarginato, ormai morto a chiedere il grande dono della purificazione, segno di guarigione? Con fede e coraggio ascolta il desiderio di pienezza, il desiderio di vita e di bene che è in lui, desiderio che coincide con il desiderio di Gesù! Quanta fatica, a volte, riuscire a dare spazio, a dare voce al desiderio… Continua

Oggi ascolto?

Oggi ascolto?

Giovedì, feria dopo l’Epifania 1Gv 4,19 -5,4 Sal 71 Lc 4,14-22 Oggi Dio ha parlato e ha realizzato la sua Parola. Oggi, perché quando un ascoltatore accoglie la parola di Dio, è sempre oggi: è qui e adesso che la parola di Dio ci interpella e si realizza. Non c’è spazio alla dilazione. Nel Vangelo di Luca ci sono sette oggi: il primo oggi è in questo brano di vangelo… Continua

Quel “fatto” che ci trasforma

Quel “fatto” che ci trasforma

Mercoledì, feria dopo l’Epifania 1Gv 4,11-18    Sal 71     Mc 6,45-52 Siamo anche noi sulla barca come i discepoli, attraversiamo la vita con i suoi venti contrari e le paure, con gli abissi del peccato e i fantasmi della morte. Cosa impedisce ai discepoli di riconoscere Gesù che viene incontro alla loro solitudine? Cosa indurisce ancora il cuore? Non avevano compreso il  fatto dei pani, dice Gesù, cioè non avevano capito… Continua

Quale forza mi guida?

Quale forza mi guida?

Martedì, feria dopo l’Epifania 1Gv 4,7-10 Sal 71 Mc 6,34-44 Il Vangelo di oggi ci racconta l’amore di tenerezza di Gesù, la sua umana generosità. La folla lo commuove, perché senza guida, e Lui si fa premuroso: dona prima il pane della parola e poi il pane materiale, che è soprattutto prefigurazione della sua volontà di nutrirci con il suo corpo e il suo sangue. Tutto questo amore è manifestazione… Continua

Il Signore dette a me d’incominciare. Schede di riflessione per l’elaborazione del progetto di vita personale

Il Signore dette a me d’incominciare. Schede di riflessione per l’elaborazione del progetto di vita personale

Il volume presenta nove schede che tracciano un percorso ricco di spunti per la preparazione del Progetto di Vita Personale, secondo la tradizione spirituale che si rifà alla figura e agli insegnamenti di San Francesco di Assisi. La prima scheda è un aiuto per rileggere la propria storia vocazionale; le successive prendono in considerazione le dimensioni fondamentali della vocazione francescana alla luce delle Regole e del Testamento lasciati da San… Continua

Il Suo regno è vicino

Lunedì, feria dopo l’Epifania 1Gv 3,22-4,6  Sal 2  Mt 4,12-17.23-25 Il Figlio di Dio, Gesù Cristo, è venuto nella carne, si è fatto uno di noi per poterci prendere per mano e ricondurci all’amore del Padre. Il Vangelo oggi ci fa vedere la concretezza e l’umiltà di Dio. Gesù ha aspettato il compimento della missione di Giovanni, ha poi predicato, camminando per le strade di tutta la Galilea, annunciando la… Continua

Domenica 6 gennaio 2019, EPIFANIA DEL SIGNORE

Domenica 6 gennaio 2019, EPIFANIA DEL SIGNORE

Dal Vangelo Matteo 2,1-12 Nato Gesù a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode, ecco, alcuni Magi vennero da oriente a Gerusalemme e dicevano: «Dov’è colui che è nato, il re dei Giudei? Abbiamo visto spuntare la sua stella e siamo venuti ad adorarlo». All’udire questo, il re Erode restò turbato e con lui tutta Gerusalemme. Riuniti tutti i capi dei sacerdoti e gli scribi del popolo, si informava… Continua

Avevano immaginato questo Re neonato in modo diverso

Avevano immaginato questo Re neonato in modo diverso

Udito il re, [i Magi] partirono. Ed ecco, la stella, che avevano visto spuntare, li precedeva, finché giunse e si fermò sopra il luogo dove si trovava il bambino. Al vedere la stella, provarono una gioia grandissima. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria sua madre, si prostrarono e lo adorarono. Poi aprirono i loro scrigni e gli offrirono in dono oro, incenso e mirra. (Mt 2,9-11) Epifania di N.S…. Continua

Ma tu vuoi la sincerità del cuore

Ma tu vuoi la sincerità del cuore

Sabato 5 gennaio, Ottava di Natale 1Gv 3,11-21  Sal 99   Gv 1,43-51 Questo episodio del Vangelo è percorso da verbi dinamici e interessanti, tutte espressioni che ci parlano di ricerca: “vedere”, “trovare”, “incontrare”,“conoscere”. Natanaele è un uomo sapiente, uno studioso della Scrittura. L’albero del fico rappresenta infatti la stessa legge, l’albero sotto il quale si distingue il bene dal male. È come se Gesù dicesse a Natanaele: “ti conosco,e so… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio