atelier d’avvento

atelier d’avvento

Fratelli, questo voi farete, consapevoli del momento: è ormai tempo di svegliarvi dal sonno, perché adesso la nostra salvezza è più vicina di quando diventammo credenti. La notte è avanzata, il giorno è vicino. Perciò gettiamo via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce. Comportiamoci onestamente, come in pieno giorno: non in mezzo a orge e ubriachezze, non fra lussurie e impurità, non in litigi e gelosie…. Continua

Sguardo profondo

Sguardo profondo

Venerdì XXXIV Settimana del Tempo ordinario Sir 44,1.10-15         Sal 23         Mc 10,17-21 Tutti i Santi dell’Ordine Serafico, festa Essere visti è l’esperienza decisiva dell’alterità. Abbiamo bisogno dello sguardo di un altro per capire che esistiamo, essere visti è il primo modo in cui sperimentare la fiducia riposta dagli altri in noi. E possiamo decidere lo sguardo con cui entrare in relazione, con cui vogliamo raggiungere l’altro: possiamo avere uno… Continua

Sicurezza

Giovedì XXXIV settimana del Tempo Ordinario Dn 6,12-28   Dn 3   Lc 21,20-28 Il Signore Gesù Cristo deve venire, deve irrompere nella nostra esistenza. Deve perché vuole, non può desiderare altro che salvarci e donarci la vita pienamente libera. “Daniele, servo del Dio vivente, il tuo Dio che tu servi con perseveranza ti ha potuto salvare dai leoni?”: è la domanda del re, è la sua speranza realizzata. Forse anche noi, come Daniele,… Continua

Chiarezza della meta

Chiarezza della meta

Mercoledì XXXIV Settimana del Tempo ordinario Dn 5,1-6.13-14.16-17.23-28     Dn 3,62-67    Lc 21,12-19 Gli dèi a cui si affida il re Baldassàr non vedono, non odono e non comprendono. Il profeta Daniele invece vede e comprende i segni che si manifestano nel palazzo del re. Sa interpretare con chiarezza la scrittura della mano misteriosa, perché conosce la mano di Dio. Quella mano dov’è riposta la vita di ogni uomo e a… Continua

C’è vedere e vedere

Martedì XXXIV Settimana del Tempo Ordinario Dn 2,31-45   Dn 3   Lc 21,5-11 Gesù annuncia le difficoltà senza sconti, sembra una parola molto dura quella di oggi: parla di carestie, pestilenze, la nostra vita messa a rischio. In più: di quello che “vedete” non resterà nulla. Sappiamo che stanno guardando il tempio di Gerusalemme, una costruzione molto bella, la più bella di quel tempo. Un luogo eretto a nome di Dio. Come mai… Continua

La fede si fa vita!

Lunedì XXXIV Settimana del Tempo Ordinario Dn 1,1-6.8-20 Salmo da Dn 3 Lc 21,1-4 La vedova del Vangelo ci mostra con la sua offerta tutta la sua fede: lei crede che i poveri sono beati perché a loro appartiene il regno di Dio (cf. Lc 6,20); lei crede che “di una cosa sola c’è bisogno” (Lc 10,42); lei crede che chi cerca prima di tutto il regno di Dio non… Continua

Domenica 24 novembre 2019, N.S. GESÙ CRISTO RE DELL’UNIVERSO

Domenica 24 novembre 2019, N.S. GESÙ CRISTO RE DELL’UNIVERSO

Dal Vangelo Luca 23,35-43 In quel tempo, [dopo che ebbero crocifisso Gesù,] il popolo stava a vedere; i capi invece deridevano Gesù dicendo: «Ha salvato altri! Salvi se stesso, se è lui il Cristo di Dio, l’eletto». Anche i soldati lo deridevano, gli si accostavano per porgergli dell’aceto e dicevano: «Se tu sei il re dei Giudei, salva te stesso». Sopra di lui c’era anche una scritta: «Costui è il… Continua

Diritto di vita e di… vita eterna!

Diritto di vita e di… vita eterna!

In quel tempo, [dopo che ebbero crocifisso Gesù,] il popolo stava a vedere; i capi invece deridevano Gesù dicendo: «Ha salvato altri! Salvi se stesso, se è lui il Cristo di Dio, l’eletto». Anche i soldati lo deridevano, gli si accostavano per porgergli dell’aceto e dicevano: «Se tu sei il re dei Giudei, salva te stesso». Sopra di lui c’era anche una scritta: «Costui è il re dei Giudei». Uno… Continua

Vita nuova

Vita nuova

Sabato XXXIII Settimana del Tempo Ordinario 1Mac 6,1-13 Sal 9 Lc 20,27-40 I sadducei interrogano Gesù con una domanda provocatoria, che non cerca davvero una risposta perché si presume di conoscerla già. Gesù invece ci insegna che l’unico modo per comprendere il suo messaggio di salvezza è quello di metterci in ascolto umile, e non cercare di leggere il mistero di Dio a partire dai nostri schemi. La vita eterna… Continua

Tempio d’Amore

Tempio d’Amore

Venerdì XXXIII Settimana del Tempo ordinario 1Mac 4,36-37.52-59       1Cr 29         Lc 19,45-48 Santa Cecilia vergine e martire, memoria La prima lettura ci racconta l’esito positivo per Gerusalemme, dopo due attacchi dei siriani. Grazie a Giuda Maccabeo, lo straniero è sconfitto e si può riconsacrare il Tempio che era stato profanato. È la storia che si ripete anche al tempo di Gesù: il Tempio, centro del potere religioso e civile, attraverso… Continua

Passione che mi salva

Passione che mi salva

Giovedì XXXIII Settimana del Tempo ordinario 1Mac 2,15-29         Sal 49             Lc 19,41-44 Presentazione della Beata Vergine Maria, memoria Gesù, andando verso Gerusalemme, annuncia la conversione, annuncia la pace, ma il popolo non lo accoglie. La città diviene così il simbolo del cuore indurito. Gerusalemme, da luogo potremmo dire “madre”, da luogo centrale per la fede ebraica, diviene il luogo della discordia e della passione. La gente non si converte, e… Continua

Doni sepolti

Doni sepolti

Mercoledì XXXIII Settimana del Tempo ordinario 2Mac 7,1.20-31     Sal 16    Lc 19,11-28 L’ultimo servo ha tenuto la moneta “nascosta in un fazzoletto”. La parola greca, che qui è tradotta con “fazzoletto”, in realtà corrisponde a “sudario”. Lo stesso termine usato dall’evangelista Giovanni per indicare il telo che avvolgeva il corpo di Lazzaro. Come anche la parola che indica il telo ritrovato nel sepolcro del Getsemani, dopo la risurrezione. Questa analogia… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio