Senza pretese

Lunedì XXVIII Settimana del Tempo Ordinario Rm 1,1-7 Sal 97 Lc 11,29-32 Il segno è qualcosa che accade e nel quale poi riconosciamo un senso, un significato. È accompagnato dallo stupore, perché è qualcosa di inatteso che viene a fare luce, a dirci qualcosa in più. Solo chi ha il cuore semplice e umile, capace di fiducia, può vedere un segno. Così ad esempio i pastori che riconobbero il segno… Continua

Domenica 13 ottobre 2019, XXVIII TEMPO ORDINARIO

Domenica 13 ottobre 2019, XXVIII TEMPO ORDINARIO

Dal Vangelo Luca 17,11-19 Lungo il cammino verso Gerusalemme, Gesù attraversava la Samarìa e la Galilea. Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi, che si fermarono a distanza e dissero ad alta voce: «Gesù, maestro, abbi pietà di noi!». Appena li vide, Gesù disse loro: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono purificati. Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce,… Continua

chi va, chi torna

chi va, chi torna

Lungo il cammino verso Gerusalemme, Gesù attraversava la Samaria e la Galilea. Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi, che si fermarono a distanza e dissero ad alta voce: «Gesù, maestro, abbi pietà di noi!». Appena li vide, Gesù disse loro: «Andate a presentarvi ai sacerdoti». E mentre essi andavano, furono purificati. Uno di loro, vedendosi guarito, tornò indietro lodando Dio a gran voce, e si prostrò davanti… Continua

Ascoltare e obbedire

Ascoltare e obbedire

Sabato XXVII Settimana del Tempo Ordinario Gl 4,12-21      Sal 96      Lc 11,27-28 «Beata colei che ha creduto nell’adempimento delle Parole del Signore» dice Elisabetta a Maria. E la parola di Gesù: «Beati piuttosto coloro che ascoltano la parola di Dio e la osservano!» conferma che è proprio questa la beatitudine di Maria: aver “ascoltato” e “osservato” la Parola che Dio le aveva rivolto, così che in lei si è… Continua

Con lui

Con lui

Venerdì  XXVII Settimana del Tempo ordinario Gl 1,13-15; 2,1-2   Sal 9   Lc 11,15-26 O sei con Gesù o sei contro Gesù, la Parola di Dio è molto chiara. “Chi non raccoglie con me disperde”: su questo punto non ci sono sfumature. Non si può essere neutrali di fronte a Gesù, al Vangelo che annuncia, alla sua passione fino alla croce. Il decisivo della nostra vita è essere con lui, che… Continua

Invadenze opportune

Invadenze opportune

Giovedì XXVII Settimana del Tempo Ordinario Ml 3,13-20a   Sal 1   Lc 11,5-13 Ieri il Vangelo ci ricordava le parole essenziali della preghiera. Oggi invece ci suggerisce il modo in cui pregare. Gesù ci esorta ad essere insistenti, ostinati. Ma non quell’ostinazione sciocca e molesta. Non l’insistenza di chi assilla l’altro pensando solo al proprio tornaconto. Siamo piuttosto invitati ad essere insistenti innanzitutto con noi stessi. Lo siamo quando, con determinazione, mettiamo la… Continua

Come il pane

Come il pane

Mercoledì XXVII Settimana del Tempo Ordinario Gio 4,1-11   Sal 85   Lc 11,1-4 La preghiera è un dialogo vero e proprio da intessere con Dio, giorno dopo giorno. Le parole che Gesù oggi ci insegna, ci aiutano ad esprimere l’essenziale da chiedere. Poche frasi che ci ricordano chi siamo, e ciò di cui non possiamo fare a meno. Ogni giorno, più volte al giorno, abbiamo bisogno di chiedere, chiedere, chiedere, senza stancarci. E… Continua

Priorità

Priorità

Martedì della XXVII Settimana del Tempo ordinario Gio 3,1-10   Sal 129   Lc 10,38-42 Nella vita del credente che riconosce e cerca il Signore, possono giungere delle preoccupazioni e distrazioni che non permettono l’ascolto attento della Parola di Dio, la presenza totalmente dedicata al Signore. È un’esperienza che ogni credente, onesto con sé stesso, conosce bene, pur essendo sinceramente impegnato per il vangelo. È quanto è avvenuto per Marta, che conosce… Continua

Il nostro prossimo

Il nostro prossimo

Lunedì XXVII Settimana del Tempo Ordinario Gn 1,1 – 2,1.11       Cant. Gn 2,3-5.8     Lc 10,25-37 Beata Vergine Maria del Rosario, memoria “Chi è il mio prossimo?”, “Chi è stato prossimo?”. Sono due domande alle quali è possibile rispondere solo spostando l’attenzione da noi stessi all’altro. Lo sguardo del dottore della Legge è a sé stesso, a ciò che deve fare “per sé”, per ereditare la vita eterna. Gesù con… Continua

Domenica 6 ottobre 2019, XXVII TEMPO ORDINARIO

Domenica 6 ottobre 2019, XXVII TEMPO ORDINARIO

Dal Vangelo Luca 17,5-10 In quel tempo, gli apostoli dissero al Signore: «Accresci in noi la fede!». Il Signore rispose: «Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo gelso: “Sràdicati e vai a piantarti nel mare”, ed esso vi obbedirebbe. Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà, quando rientra dal campo: “Vieni subito e mettiti a tavola”?… Continua

accrescere la fede aumentando la gratitudine

accrescere la fede aumentando la gratitudine

In quel tempo, gli apostoli dissero al Signore: «Accresci in noi la fede!». Il Signore rispose: «Se aveste fede quanto un granello di senape, potreste dire a questo gelso: “Sràdicati e vai a piantarti nel mare”, ed esso vi obbedirebbe. Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà, quando rientra dal campo: “Vieni subito e mettiti a tavola”? Non gli dirà piuttosto:… Continua

E gioia sia

E gioia sia

Sabato XXVI Settimana del Tempo ordinario Bar 4,5-12.27-29    Sal 68     Lc 17,24 Oggi il Vangelo ci invita a notare la differenza tra la gioia che provano gli uomini e la gioia che prova Gesù. I discepoli, come noi, gioiscono perché sperimentano dei risultati positivi, perché vedono realizzati i loro sforzi. Ma in questo caso l’uomo, anche se capace di vincere il male, è ancora troppo al centro. La gioia… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio