Domenica 15 dicembre 2019, III DI AVVENTO

Domenica 15 dicembre 2019, III DI AVVENTO

Dal Vangelo Matteo 11,2-11 In quel tempo, Giovanni, che era in carcere, avendo sentito parlare delle opere del Cristo, per mezzo dei suoi discepoli mandò a dirgli: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?». Gesù rispose loro: «Andate e riferite a Giovanni ciò che udite e vedete: I ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi sono purificati, i sordi odono, i morti risuscitano, ai… Continua

Andate a riferire

Andate a riferire

In quel tempo, Giovanni, che era in carcere, avendo sentito parlare delle opere del Cristo, per mezzo dei suoi discepoli mandò a dirgli: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?». Gesù rispose loro: «Andate e riferite a Giovanni ciò che udite e vedete: I ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi sono purificati, i sordi odono, i morti risuscitano, ai poveri è annunciato il… Continua

Inattesi precursori

Sabato II Settimana di Avvento Sir 48,1-4.9-11 Sal 79 Mt 17,10-13 San Giovanni della Croce Giovanni Battista richiama l’immagine del profeta Elia, per il vigore del suo messaggio di penitenza e di conversione. Anche il suo annuncio, essenziale e forte come quello del profeta, si contrappone alla superbia e all’idolatria, alla falsità e alla corruzione. Anche il Battista, come Elia, annuncia il Messia con vigore, affinché gli uomini si preparino… Continua

Un fiume di Bene

Venerdì II Settimana di Avvento Is 48,17-19 Sal 1 Mt 11,16-19 S. Lucia, vergine e martire “Ma la sapienza è stata riconosciuta giusta per le opere che essa compie”. Cosa deve fare ancora il Signore per l’uomo? Nonostante tutti i modi con cui si manifesta, possiamo rifiutare di comprenderlo. La sapienza elargita dal Padre è Gesù stesso e appare giusto ai figli di Dio se colgono e accolgono il Suo… Continua

Piccoli e Grandi

Giovedì della II Settimana di Avvento Is 41,13-20 Sal 144 Mt 11,11-15 L’uomo, anche il più grande, davanti a Dio è come vermiciattolo o larva. Non c’è niente con cui possiamo farci forti davanti a Lui. Eppure, il Signore viene in nostro aiuto, risponde e non abbandona. È questo Suo amore per noi che dice la nostra vera dignità. Ed è per questo che solo mettendoci umilmente in ascolto della… Continua

Il carico della vita buona

Mercoledì II Settimana di Avvento Is 40,25-31 Sal 102 Mt 11,28-30 Il profeta Isaia ci incoraggia: a chi è in cammino è promesso un vigore moltiplicato e ali come aquile per procedere senza affanno. Nel Vangelo Gesù ci promette di accogliere con amore ogni nostra stanchezza. Ma ci sono diversi tipi di stanchezze: a volte “se ci sentiamo sfiniti” scriveva il vescovo Tonino Bello, “è perché, purtroppo, molti passi li… Continua

Se riesce a trovarla

Martedì II Settimana di Avvento Is 40,1-11 Sal 95 Mt 18,12-14 Il racconto parabolico di Gesù si colloca nella tradizione biblica dove Dio è il pastore che si prende cura del gregge, il suo popolo, disperso nel tempo dell’esilio: «Gregge di pecore sperdute era il mio popolo…» (Ger 50,6). A differenza dei falsi pastori – re e capi del popolo – che hanno abbandonato il gregge nel tempo della prova,… Continua

Lunedì 9 dicembre 2019, IMMACOLATA CONCEZIONE B.V. MARIA

Lunedì 9 dicembre 2019, IMMACOLATA CONCEZIONE B.V. MARIA

Dal Vangelo Luca 1,26-38 In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te». A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo…. Continua

Portatori portati

Lunedì II Settimanda di Avvento Is 35,1-10 Sal 84 Lc 5,17-26 Il peccato crea in noi come una paralisi: ci chiude alla relazione con Dio, con gli altri e con noi stessi; e più ci teniamo distanti dal Signore e più accumuliamo impedimenti che ci ostacolano nel ritornare a Lui. Ma il vangelo di oggi ci dona una grande gioia perché ci insegna che non siamo soli. Quando la nostra… Continua

Domenica 8 dicembre 2019, II DI AVVENTO

Domenica 8 dicembre 2019, II DI AVVENTO

Dal Vangelo Matteo 3,1-12 In quei giorni, venne Giovanni il Battista e predicava nel deserto della Giudea dicendo: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!». Egli infatti è colui del quale aveva parlato il profeta Isaìa quando disse: «Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri!». E lui, Giovanni, portava un vestito di peli di cammello e una cintura di pelle… Continua

Amati e mandati

Sabato I Settimana di Avvento Is 30,19-21.23-26 Sal 147 Mt 9,35 – 10,1.6-8 Sant’Ambrogio vescovo e dottore della Chiesa, memoria Il Signore corregge e ha compassione, perché il suo desiderio è la salvezza dell’uomo. Così Dio si fa presente con la sua vicinanza, come un maestro che corregge e come un pastore che ha compassione per le pecore sperdute. E anche se la correzione spesso ha un sapore amaro, il… Continua

Vedere

Venerdì I Settimana di Avvento Is 29,17-24 Sal 26 Mt 9,27-31 S. Nicola vescovo, memoria “Gli occhi dei ciechi vedranno”. La profezia del profeta Isaia si compie con l’arrivo del Messia e Gesù compie proprio questi gesti messianici. Gesti che richiedono la fede di coloro che saranno guariti. Gesù esaudisce il desiderio dei ciechi, Lui stesso entra nel loro desiderio: davanti alla fede il Signore non può tirarsi indietro! I… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio