Andate a riferire

In quel tempo, Giovanni, che era in carcere, avendo sentito parlare delle opere del Cristo, per mezzo dei suoi discepoli mandò a dirgli: «Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?». Gesù rispose loro: «Andate e riferite a Giovanni ciò che udite e vedete: I ciechi riacquistano la vista, gli zoppi camminano, i lebbrosi sono purificati, i sordi odono, i morti risuscitano, ai poveri è annunciato il… Continua

Se riesce a trovarla

Martedì II Settimana di Avvento Is 40,1-11 Sal 95 Mt 18,12-14 Il racconto parabolico di Gesù si colloca nella tradizione biblica dove Dio è il pastore che si prende cura del gregge, il suo popolo, disperso nel tempo dell’esilio: «Gregge di pecore sperdute era il mio popolo…» (Ger 50,6). A differenza dei falsi pastori – re e capi del popolo – che hanno abbandonato il gregge nel tempo della prova,… Continua

Lunedì 9 dicembre 2019, IMMACOLATA CONCEZIONE B.V. MARIA

Lunedì 9 dicembre 2019, IMMACOLATA CONCEZIONE B.V. MARIA

Dal Vangelo Luca 1,26-38 In quel tempo, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te». A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo…. Continua

Portatori portati

Lunedì II Settimanda di Avvento Is 35,1-10 Sal 84 Lc 5,17-26 Il peccato crea in noi come una paralisi: ci chiude alla relazione con Dio, con gli altri e con noi stessi; e più ci teniamo distanti dal Signore e più accumuliamo impedimenti che ci ostacolano nel ritornare a Lui. Ma il vangelo di oggi ci dona una grande gioia perché ci insegna che non siamo soli. Quando la nostra… Continua

Domenica 8 dicembre 2019, II DI AVVENTO

Domenica 8 dicembre 2019, II DI AVVENTO

Dal Vangelo Matteo 3,1-12 In quei giorni, venne Giovanni il Battista e predicava nel deserto della Giudea dicendo: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!». Egli infatti è colui del quale aveva parlato il profeta Isaìa quando disse: «Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri!». E lui, Giovanni, portava un vestito di peli di cammello e una cintura di pelle… Continua

Amati e mandati

Sabato I Settimana di Avvento Is 30,19-21.23-26 Sal 147 Mt 9,35 – 10,1.6-8 Sant’Ambrogio vescovo e dottore della Chiesa, memoria Il Signore corregge e ha compassione, perché il suo desiderio è la salvezza dell’uomo. Così Dio si fa presente con la sua vicinanza, come un maestro che corregge e come un pastore che ha compassione per le pecore sperdute. E anche se la correzione spesso ha un sapore amaro, il… Continua

Vedere

Venerdì I Settimana di Avvento Is 29,17-24 Sal 26 Mt 9,27-31 S. Nicola vescovo, memoria “Gli occhi dei ciechi vedranno”. La profezia del profeta Isaia si compie con l’arrivo del Messia e Gesù compie proprio questi gesti messianici. Gesti che richiedono la fede di coloro che saranno guariti. Gesù esaudisce il desiderio dei ciechi, Lui stesso entra nel loro desiderio: davanti alla fede il Signore non può tirarsi indietro! I… Continua

Sabbia o roccia?

Giovedì I Settimana di Avvento Is 26,1-6 Sal 117 Mt 7,21.24-27 Signore, Signore … è l’invocazione di chi riconosce Gesù come il suo re, il suo tutto, colui che salva! Questa invocazione, però, seppur alta, prende vita in noi quando mettiamo in pratica ciò che il Signore ci dice, proprio perché desidera essere il nostro tutto. Invocazione e azione ci introducono nella via Buona del Vangelo, ci permettono di scegliere… Continua

Mangerete cose buone!

Mercoledì I Settimana di Avvento Is 25,6-10   Salmo 22   Mt 15,29-37 L’uomo, che lo sappia o no, è un “affamato” di verità, di senso, di amore, di eternità. Proprio a questa fame e a questa sete si riferisce il profeta, quando dice: “O voi tutti assetati venite all’acqua (…). Comprate e mangiate senza denaro e, senza spesa, vino e latte. (…) Su, ascoltatemi e mangerete cose buone e gusterete cibi succulenti.(Is 55,1-2)…. Continua

Sì, Padre

Martedì I settimana di Avvento Is 11,1-10   Sal 71   Lc 10,21-24 San Francesco Saverio Nella vita vediamo tante cose belle, tante relazioni, viviamo esperienze che ci fanno crescere… Ma niente è così edificante come vedere Gesù che si rapporta al Padre, perché è solo in questa comunione che il nostro cuore si pacifica davvero e si orienta a ciò che vale. Nel dialogo fra Gesù e il Padre ci sono due semplici… Continua

Fede e meraviglia

Lunedì I Settimana di Avvento Is 2,1-5 Sal 121 Mt 8,5-11 Fede e meraviglia sono due “luci” presenti nel Vangelo di oggi. Il centurione ci insegna che la fede nasce nel cuore di chi sa riconoscere la propria piccolezza e non ha timore di affidarsi completamente nelle mani di chi è più grande di lui. La meraviglia la impariamo da Gesù, che prova uno stupore che è ammirazione per la… Continua

Domenica 1 dicembre 2019, I DI AVVENTO

Domenica 1 dicembre 2019, I DI AVVENTO

Dal Vangelo Matteo 24,37-44 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell’arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti: così sarà anche la venuta del Figlio dell’uomo…. Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio