La gratuità dell’amore

La gratuità dell’amore

Sabato  I Settimana di Quaresima Dt 26,16-19     Sal 118    Mt 5,43-48 Il vangelo di oggi è molto esigente, è la misura dell’amore cristiano, del cristiano che ama sul serio. Gesù ci invita a non illuderci sul nostro modo di amare. La parola di oggi ci offre il parametro con il quale confrontarci per capire quanto autentico e vero possa essere il nostro modo di amare e soprattutto… Continua

scendere per (continuare ad) ascoltare

scendere per (continuare ad) ascoltare

In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni e li condusse su un alto monte, in disparte, loro soli. Fu trasfigurato davanti a loro e le sue vesti divennero splendenti, bianchissime: nessun lavandaio sulla terra potrebbe renderle così bianche. E apparve loro Elia con Mosè e conversavano con Gesù. Prendendo la parola, Pietro disse a Gesù: «Rabbì, è bello per noi essere qui; facciamo tre capanne, una… Continua

Lascia lì l’offerta…

Lascia lì l’offerta…

Venerdì I Settimana di Quaresima Ez 18,21-28   Sal 129   Mt 5,20-26 Uno dei punti su cui maggiormente insiste il vangelo di Matteo è la riconciliazione, poiché nelle comunità di quell’epoca c’erano molte tensioni tra i gruppi con tendenze diverse, senza dialogo. La riconciliazione con il fratello, l’essere in pace con tutti, per quanto dipende da noi è condizione essenziale affinché la nostra offerta sia gradita a Dio. Per questo dobbiamo imparare a… Continua

Porte aperte

Giovedì  I Settimana di Quaresima 1Pt 5,1-4    Sal 22    Mt 16,13-19 Cattedra di San Pietro Apostolo Gli scribi e i farisei, con cui Gesù spesso si scontra, erano convinti di possedere le chiavi della Torà, di avere l’esclusiva sull’interpretazione della Legge e la decisione sulla salvezza degli uomini, di poter aprire o chiudere, far entrare o far uscire. Gesù rimproverava apertamente questi dottori della Legge, dicendo loro: “avete portato via… Continua

Giovani frati tra amaro e dolcezza – testimonianze #10

Giovani frati tra amaro e dolcezza – testimonianze #10

É il secondo anno che trascorro il fine settimana in compagnia dei ragazzi e ragazze che vivono nella comunità di recupero “San Francesco”, a Monselice (Pd).
In questo tempo di servizio, alla luce di queste parole scritte da frate Francesco nel suo testamento, posso “esercitare la memoria” e “rigustare” le tante volte che il Signore mi ha concesso di fare esperienza di un amaro che si cambia in dolcezza, e contemplare tutto questo con uno sguardo sempre rinnovato.

Il segno dell’umiltà

Mercoledì  I Settimana di Quaresima Gio 3,1-10   Sal 50   Lc 11,29-32 Il segno è qualcosa di “piccolo”, di semplice e immediato, che rimanda a qualcos’altro. I contemporanei di Gesù gli chiedono qualcosa di prodigioso, di eclatante che riveli la sua potenza. È facile vedere in questa richiesta la stessa mentalità del tentatore: “trasformare le pietre in pane”, questo era il genere di segno che si aspettavano le folle. E può… Continua

Padre per tutti

Padre per tutti

Martedì   I Settimana di Quaresima Is 55,10-11   Sal33   Mt6,7-15 Oggi il Vangelo ci da un insegnamento importante per sperimentare la preghiera come tempo buono, essenziale e concreto. Gesù ci insegna a pregare il Padre Nostro e, in questa semplice e conosciuta preghiera, c’è l’invito a “non sprecare parole” ma a vivere le relazioni con parole e azioni buone. Il Padre desidera alimentare le nostre speranze in Lui e si fa… Continua

Franciscus peregrinus. L’arte del pellegrinaggio

Franciscus peregrinus. L’arte del pellegrinaggio

Ormai tutti camminiamo. Per tanti motivi, e non tutti né nobili né spirituali. Alcune mete di pellegrinaggio sono ormai autentici cult: se i nostri fratelli musulmani almeno una volta nella vita devono recarsi in pellegrinaggio alla Mecca, noi non ci toccherà sgambettare fino a Compostela? San Francesco d’Assisi e i suoi compagni sono stati indubitabilmente grandi camminatori: cosa hanno da insegnarci sull’arte di un pellegrinaggio autenticamente umano e cristiano? Come… Continua

Ciò che mi sembrava amaro

Lunedì  I Settimana di Quaresima Lv 19, 1-2.11-18      Sal 18    Mt 25, 31-46 Appena entrati nel tempo di Quaresima, il Vangelo ci pone davanti l’appello esigente della vita degli altri. Gesù ci dice che è importante accorgersi delle sofferenze dei fratelli, sempre più vicine di quanto pensiamo, e saper prendersi cura soprattutto di coloro che sono più fragili, riconoscendo in questi la sua stessa presenza viva: “…l’avete fatto a me”…. Continua

Domenica 18 febbraio 2018, Iª DOMENICA DI QUARESIMA

Domenica 18 febbraio 2018, Iª DOMENICA DI QUARESIMA

Dal Vangelo Marco 1,12-15 In quel tempo, lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo». Dalle Fonti Celano 137: FF 721… Continua

L’iniziativa di Gesù

Sabato dopo le Ceneri Is58,9b-14    Sal 85   Lc 5,27-31 Il vangelo di oggi ci presenta la figura di Levi, un pubblicano che riscuote le tasse, un uomo non amato a causa del suo lavoro. Ma ciò che è rifiutato dalla logica umana non lo è da Gesù, che posa il suo sguardo su di lui, lo ama, lo chiama alla sua sequela. Levi avrà percepito subito lo sguardo d’amore che… Continua

nel deserto, in Galilea

nel deserto, in Galilea

In quel tempo, lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo». Mc 1,12-15 Domenica I di quaresima – anno B - Nel… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio