Stendi la tua mano

Stendi la tua mano

Mercoledì XIII Settimana del Tempo Ordinario Ef 2,19-22    Sal 116   Gv 20,24-29 San Tommaso apostolo, Festa Quando venne Gesù… Tommaso era fuori, lontano dalla comunità, forse nella solitudine della disperazione e del dubbio. «Se non vedo…non crederò». La morte di Gesù aveva inghiottito tutte le sue speranze e spento la fede. Eppure Tommaso amava Gesù di un amore profondo e coraggioso. «Andiamo anche noi a morire con lui!» aveva detto… Continua

Premura di Dio e indugio nostro

Premura di Dio e indugio nostro

Martedì XIII Settimana del Tempo Ordinario Gen 19,15-29   Sal 25   Mt 8,23-27 Il Signore ha premura di salvarci. Nella lettura della Genesi siamo invitati a guardare e credere alla bontà di Dio che vuole salvare Lot e fa di tutto per questo. Il vangelo ci esorta alla fede soprattutto nelle difficoltà in cui potremmo perderci. Gli Angeli hanno fatto premura a Lot, Gesù dimostra la sua premura anche attraverso la… Continua

È Lui che ci chiama

È Lui che ci chiama

Lunedì XIII Settimana Tempo Ordinario Gen 18,16-33          Sal 102    Mt 8,18-22 La risposta di Gesù allo scriba ci ricorda che seguire Gesù non dipende dalla nostra volontà, ma da quella di Dio. Certamente questo brucia al nostro orgoglio, al nostro io che vorrebbe gloriarsi e cercare meriti, ma in verità è la fonte della nostra gioia: seguiamo il Signore perché ci ha chiamati. Questo ci libera dal pericolo di fondare… Continua

Domenica 30 giugno 2019, XIII TEMPO ORDINARIO

Domenica 30 giugno 2019, XIII TEMPO ORDINARIO

Dal Vangelo Luca 9,51-62 Mentre stavano compiendosi i giorni in cui sarebbe stato elevato in alto, Gesù prese la ferma decisione di mettersi in cammino verso Gerusalemme e mandò messaggeri davanti a sé. Questi si incamminarono ed entrarono in un villaggio di Samaritani per preparargli l’ingresso. Ma essi non vollero riceverlo, perché era chiaramente in cammino verso Gerusalemme. Quando videro ciò, i discepoli Giacomo e Giovanni dissero: «Signore, vuoi che… Continua

Molto più che una risposta

Molto più che una risposta

Sabato XII Settimana del Tempo Ordinario At 12,1-11    Sal 33    2Tm 4,6-8.17-18    Mt 16,13-19 Santi Pietro e Paolo apostoli, Solennità Qui Gesù non è colui al quale si chiede, ma è colui che chiede: «Voi, chi dite che io sia?». Vuole sentire cosa pensiamo, cosa sentiamo, cosa abbiamo capito fin ora di Lui, lungo il cammino della vita. Pietro ha un’intuizione, una luce, che è molto più di una risposta!… Continua

Cuore appassionato

Cuore appassionato

Venerdì XII Settimana del Tempo Ordinario Ez 34,11-16       Sal 22   Rm 5,5-11    Lc 15,3-7 Sacratissimo Cuore di Gesù, Solennità Chi è che lascerebbe novantanove pecore per una pecora che si è perduta? Probabilmente nessuno! Ecco la novità di Dio, Lui lascia le novantanove per l’unica che si è persa. Perdere un figlio è come perdere la propria vita e Dio perde la sua proprio per non farla perdere ai… Continua

Esigenza che dice fiducia

Esigenza che dice fiducia

Giovedì XII Settimana del Tempo Ordinario Gen 16,1-12.15-16   Sal 105   Mt 7,21-29 Gesù è trasparente ed esigente quando dice “Non chiunque mi dice: Signore, Signore, entrerà nel regno dei cieli”. Sappiamo bene come non sia facile fare la volontà di Dio, siamo fragili e peccatori. Tutto il vangelo è un invito a compiere il bene con dedizione e gioia, con purezza e generosità. È ciò che fa Gesù e la… Continua

L’Albero fecondo e glorioso

L’Albero fecondo e glorioso

Mercoledì XII Settimana del Tempo Ordinario Gen 15,1-12.17-18     Sal 104    Mt 7,15-20 “Conta le stelle…tale sarà la tua discendenza!”. E Dio sempre mantiene e realizza ciò che promette. Abram infatti vedrà la sua numerosa discendenza. Il falso profeta non è colui che annuncia cose false. È colui che annuncia e promette cose vere, ma non le porta a compimento. Dice, ma non fa, produce frutti cattivi. L’albero è in sé… Continua

Trovare la via per bussare alla porta

Trovare la via per bussare alla porta

Martedì XII settimana del Tempo Ordinario Gn 13,2.5-18   Sal 14   Mt 7,6.12-14 La porta per entrare è stretta, dice Gesù. Per quanto ci possiamo impegnare ad essere bravi, non ci possiamo salvare da soli.  Infatti questa porta è l’amore gratuito del Padre, è la sua misericordia fatta carne in Gesù, nella quale trovano vita tutti coloro che si sentono peccatori. Gesù poi insiste: non solo la porta è stretta, ma… Continua

Giovanni è il suo nome

Lunedì XII Settimana del Tempo Ordinario Is 49,1-6    Sal 138    At 13,22-26   Lc 1, 57-66.80 Natività di San Giovanni Battista, solennità La nascita di Giovanni Battista è descritta dal Vangelo come “manifestazione della misericordia di Dio” e motivo di gioia. E il nome “Giovanni” significa proprio “Dio fa grazia”, “Dio è misericordioso”. Il Battista, come ultimo profeta dell’antico Testamento e primo apostolo di Gesù, segna il passaggio tra… Continua

Domenica 23 giugno 2019, SS. CORPO E SANGUE DI CRISTO

Domenica 23 giugno 2019, SS. CORPO E SANGUE DI CRISTO

Dal Vangelo Luca 9,11b-17 In quel tempo, Gesù prese a parlare alle folle del regno di Dio e a guarire quanti avevano bisogno di cure. Il giorno cominciava a declinare e i Dodici gli si avvicinarono dicendo: «Congeda la folla perché vada nei villaggi e nelle campagne dei dintorni, per alloggiare e trovare cibo: qui siamo in una zona deserta». Gesù disse loro: «Voi stessi date loro da mangiare». Ma… Continua

Vera ricchezza

Vera ricchezza

Sabato XI Settimana del Tempo Ordinario 2Cor 12,1-10          Sal 33      Mt 6,24-34 La ricchezza di un uomo è la “cosa” su cui egli si poggia, ciò che lo sostiene, ciò in cui l’uomo mette la propria fiducia. Mettersi al servizio di ciò che non è vera ricchezza, di ciò che non sostiene davvero la nostra vita, è la causa di tutte le nostre preoccupazioni. Come san Paolo ci testimonia, accogliere… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio