Il segno di Dio

Lunedì VI Settimana del Tempo Ordinario Gen 4,1-15.25   Sal 49   Mc 8,11-13 “Perché questa generazione chiede un segno?”. È una domanda che provoca anche noi. Chi infatti non ha mai almeno desiderato, se non chiesto o addirittura preteso, un segno dal Signore? Perché lo facciamo? che cosa ci spinge? Nel Vangelo i Farisei chiedono un segno ma non hanno alcuna intenzione di credere, piuttosto sperano di riuscire a incastrare Gesù! A muoverli… Continua

Domenica 17 febbraio 2019, VI DEL TEMPO ORDINARIO

Domenica 17 febbraio 2019, VI DEL TEMPO ORDINARIO

Dal Vangelo Luca 6,17.20-26 In quel tempo, Gesù, disceso con i Dodici, si fermò in un luogo pianeggiante. C’era gran folla di suoi discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal litorale di Tiro e di Sidòne. Ed egli, alzàti gli occhi verso i suoi discepoli, diceva: «Beati voi, poveri, perché vostro è il regno di Dio. Beati voi, che ora avete fame, perché… Continua

Per tutti gli uomini, per tutto l’uomo

Sabato V Settimana del Tempo Ordinario Gen 3,9-24   Sal 89   Mc 8,1-10 L’evangelista Marco – come Matteo – narra due differenti miracoli dei pani. Alcune differenze tra il primo e il secondo episodio permettono di cogliere delle luci importanti sulla missione di Gesù. Innanzi tutto a partecipare non sono i Giudei ma i pagani, superamento di quel “non è bene prendere il pane dei figli e gettarlo ai cagnolini” che Gesù aveva… Continua

Ritorno alla bellezza originaria

Venerdì V Settimana del Tempo Ordinario Gn 3,1-8    Sal 31   Mc 7,31-37 Il brano di oggi si trova all’interno della “sezione del pane” dove si spiega che la Parola diventa pane, diventa vita. Questo pane e questa vita sono esattamente l’amore di Dio che si dona a noi. In questo contesto Gesù si dona guarendo un uomo che gli viene portato mentre stava passando nei territori pagani, mentre sta passando… Continua

Come agnelli

Giovedì V Settimana del Tempo Ordinario At 13,46-49    Sal 116   Lc 10,1-9 Santi Cirillo e Metodio, festa “Andate! Ecco: io vi invio come agnelli in mezzo ai lupi”. Cosa succede all’agnello che capita in mezzo ai lupi? Viene mangiato perché il destino dell’agnello è la mitezza, l’umiltà e, nonostante la fatica, la persecuzione, resta sempre agnello. L’unico e supremo agnello è Cristo e noi siamo assimilati a Lui che si… Continua

Quando entrò in casa

Quando entrò in casa

Mercoledì V Settimana del Tempo Ordinario Gen 2,4b-9.16-17    Sal 103   Mc 7,14-23 Ci sono circostanze in cui la miseria del cuore umano sconcerta, a volta addirittura fa paura. I farisei si illudono di poter risolvere il limite umano vivendo l’osservanza intransigente e scrupolosa di tutte le prescrizioni. Si nascondono dietro le minuzie della legge, piuttosto che ammettere quei propositi di male che abitano il cuore. Il Vangelo poi ci dice… Continua

Cosa mi convince?

Cosa mi convince?

Martedì IV Settimana del Tempo Ordinario Gen 1,20-2,4   Sal 8   Mc 7,1-13 I farisei erano convinti che solo nell’obbedienza ai comandi potevano essere graditi a Dio. C’era un gesto rituale che veniva compiuto appena prima di prendere il cibo: si rilavavano le mani per ricordare che ciò che si stava per accogliere era sacro. Quest’atto dovevano compierlo secondo la legge tutti i sacerdoti prima del sacrificio. Si era poi esteso… Continua

Un Dio “a portata di mano”

Un Dio “a portata di mano”

Lunedì V Settimana del Tempo Ordinario Gen 1,1-19   Sal 103   Mc 6,53-56 Possiamo leggere la Parola di oggi facendo riecheggiare l’ultima frase del Vangelo di Giovanni secondo cui, se le cose compiute da Gesù “fossero scritte una per una [...], il mondo stesso non basterebbe a contenere i libri che si dovrebbero scrivere” (Gv 21,25). Gesù attraversa in lungo e in largo la Palestina e ogni volta che approda in un nuovo… Continua

Domenica 10 febbraio 2019, V DEL TEMPO ORDINARIO

Domenica 10 febbraio 2019, V DEL TEMPO ORDINARIO

Dal Vangelo Luca 5, 1-11 In quel tempo, mentre la folla gli faceva ressa attorno per ascoltare la parola di Dio, Gesù, stando presso il lago di Gennèsaret, vide due barche accostate alla sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le reti. Salì in una barca, che era di Simone, e lo pregò di scostarsi un poco da terra. Sedette e insegnava alle folle dalla barca. Quando ebbe finito di… Continua

Videro e capirono

Sabato IV Settimana del Tempo Ordinario Eb 13,15-17.20-21    Sal 22   Mc 6,30-34 Il Vangelo ci dà oggi l’occasione di riflettere su quale riposo cerchiamo, quando siamo stanchi. Gesù offre un’occasione di riposo ai suoi amici. Invita loro ad andare con lui in disparte, in un luogo deserto. Il riposo è stare in disparte dal vortice quotidiano, rimanendo insieme al Signore Gesù. Stando con Lui possiamo respirare, ritrovare il senso del… Continua

Testimonianza feconda

Testimonianza feconda

Venerdì IV Settimana del Tempo Ordinario Eb 13,1-8        Sal 26      Mc 6,14-29 Durante l’esperienza terrena di Gesù, molti chiacchierano di Lui, pochi lo conoscono e lo riconoscono veramente. Alcuni lo identificano con Giovanni Battista, altri dicono che è Elia, altri ancora affermano che Gesù è semplicemente un profeta. Anche Erode lo identifica con il Battista e l’evangelista Marco ce ne racconta il martirio. Giovanni, un uomo che muore per il… Continua

Come si fa una festa?

Giovedì IV Settimana del Tempo Ordinario Eb 12,18-19.21-24   Sal 47   Mc 6,7-13 La prima lettura ci ricorda il privilegio di essere entrati nell’intimità divina: questo suscita gioia, perché siamo fatti per questa “adunanza festosa”, per questa pace, per questo amore luminoso. Gesù infatti chiama a sé: molto bella questa espressione, chiama vicino per mandare lontano, per aprire a ciascuno orizzonti inaspettati di evangelizzazione. Il vangelo stesso esplicita gli ingredienti di… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio