Semplice!?

Martedì della XXV Settimana del Tempo ordinario Pr 21,1-6.10-13   Sal 118   Lc 8,19-21 Ascoltare la Parola di Dio e metterla in pratica. Questa è la vita cristiana, niente di più ma neanche niente di meno. Leggere e ascoltare la Parola nello Spirito Santo, per poi renderla concreta nelle decisioni di vita quotidiana che dobbiamo affrontare: è solo questo che ci rende famigliari del Signore Gesù, suoi fratelli nella fede. “Semplice, semplice” dice… Continua

Custodire e non coprire

Custodire e non coprire

Lunedì XXV Settimana del Tempo Ordinario Pr 3,27-34      Sal 14      Lc 8,16-18 La Parola di Dio è efficace, viva, come un seme che custodisce già in sé stesso tutta la vita della pianta. Questa vita, questa luce, non va solo accolta, ma anche restituita. Non possiamo tenere per noi il bene che il Signore continuamente ci dona. La Parola che ascoltiamo, la grazia di incontrare il Signore nella preghiera, di… Continua

Un cuore unificato che riceve e protegge

Un cuore unificato che riceve e protegge

Sabato XXIV Settimana del Tempo Ordinario 1Cor 15,35-37.42-49    Salmo 55    Lc 8,4-15 “Un’altra parte cade sul terreno buono”, che produce “cento volte tanto”. Una pienezza straordinaria, segno della benedizione di Dio. Può esserci utile guardare a due espressioni che Gesù usa per descrivere ai discepoli questo terreno così fecondo, per poterci impegnare e fare la nostra parte. Innanzitutto il seme è accolto “in un cuore integro e buono”. Integro vuol dire… Continua

Parola e sguardo

Venerdì XXIV Settimana del Tempo Ordinario Ef 4,1-7.11-13          Sal 13            Mt 9,9-13 Matteo, Apostolo ed Evangelista, Festa La vocazione non inizia con rinunce e sacrifici, ma con la gioia della festa! È quello che è successo a San Matteo: da una vita solitaria, egoistica, fatta anche di un lavoro non proprio onesto, c’è il cambiamento radicale all’apertura, alla gioia, all’amicizia, alla generosità! Al futuro apostolo è bastata una… Continua

Peccatori amati

Peccatori amati

Giovedì XXIV Settimana del Tempo Ordinario 1Cor 15,1-11          Sal 117           Lc 7,36-50 Un uomo, fariseo, e una donna, peccatrice. Entrambi conoscono Gesù, entrambi – possiamo pensare – si sono sentiti in qualche modo amati da Lui e hanno scelto un modo di contraccambiare. Simone invita a pranzo il maestro, la donna gli bagna i piedi con le sue lacrime, glieli asciuga con i suoi capelli, li bacia e li copre… Continua

Giochi seri

Giochi seri

Mercoledì XXIV Settimana del Tempo Ordinario 1Cor 12,31-13,13    Sal 32   Lc 7,31-35 San Francesco Maria da Camporosso, Memoria Nel Vangelo di oggi, Gesù descrive l’atteggiamento che, talvolta, assume il cuore umano. Si comporta come un bambino capriccioso che si oppone per dispetto. In questa immagine molto concreta, Gesù parla di due inviti, come fossero dei giochi che alcuni bambini propongono ai loro coetanei. In questo caso però il gioco è… Continua

Chiave per il dolore

Martedì della XXIV Settimana del Tempo ordinario 1Cor 12,12-14.27-31   Sal 99   Lc 7,11-17 San Giuseppe da Copertino, Memoria Nain significa delizioso, piacevole… eppure il racconto inizia narrando la morte di un figlio di madre vedova. Quanto dolore… come può essere “piacevole”? Dobbiamo cogliere la chiave del racconto. Questa sta nell’annotazione dell’evangelista Luca che riferisce l’atteggiamento di Gesù verso la madre: compassione. È il figlio di Dio che si avvicina, si fa prossimo… Continua

Un vero uomo di fede

Un vero uomo di fede

Lunedì XXIV Settimana del Tempo Ordinario 1Cor 11,17-26.33   Sal 39      Lc 7,1-10 Impressione delle Stimmate di San Francesco d’Assisi, Festa Il racconto della guarigione del servo del centurione è davvero particolare. A differenza di altri brani di guarigione, non vediamo agire Gesù, e le sue uniche parole puntano l’attenzione sulla grande fede dimostrata dal centurione. In quest’uomo, un ufficiale delle truppe romane di occupazione, noi troviamo un vero esempio di… Continua

Il discepolo l’accolse con sé

Il discepolo l’accolse con sé

Sabato XXII Settimana del Tempo Ordinario Eb 5,7-9    Sal 30    Gv 19,25-27 Beata Vergine Maria Addolorata, Memoria  La Vergine Maria ha generato Cristo per opera dello Spirito santo, lo ha offerto al mondo, lo ha accompagnato con amore, rimanendo coraggiosamente presso la sua Croce, ha atteso con forza la sua risurrezione. Così la Madre fa anche con noi: ci sta vicino e ci accompagna verso la vita vera. “Ecco tuo… Continua

Croce che unisce

Croce che unisce

Venerdì XXIII Settimana del Tempo Ordinario Fil 2,6-11       Sal 77       Gv 3,13-17 Esaltazione della Santa Croce, Festa La festa dell’Esaltazione della Croce ha la sua origine storica nella croce ritrovata, sottratta e riconquistata nel VII secolo dall’imperatore Eraclio. Al cristiano che ne celebra il motivo spirituale, si manifesta “lo svelamento supremo di Dio”, ci dice Ermes Ronchi in un suo commento. Gesù, con la sua accettazione della croce, è venuto… Continua

Buono per me e per gli altri

Buono per me e per gli altri

Giovedì XXIII Settimana del Tempo Ordinario 1Cor 8,1b-7.11-13     Sal 138       Lc 6,27-38 San Giovanni Crisostomo, Vescovo e Dottore della Chiesa, Memoria Essere conosciuti da Dio, amarlo, per poi poter fare agli altri ciò che vogliamo facciano a noi! La regola d’oro, per essere tale, ha bisogno dell’illuminazione dello Spirito Santo e deve essere piena dell’amore del Signore. Molte volte rischiamo di desiderare per noi, qualcosa che non è profondamente e… Continua

Benedette mancanze

Benedette mancanze

Mercoledì XXIII Settimana del Tempo Ordinario 1Cor 7,25-31    Sal 44     Lc 6,20-26 Per l’evangelista Luca, questo insegnamento di Gesù avviene in un luogo pianeggiante, una zona di passaggio. Il Signore dunque passa. Chi coglie questa meravigliosa opportunità per la propria vita? Alcuni si aggrappano con forza alle sue promesse, a quelle prospettive di cambiamento e di felicità: ”…perché vostro è il regno di Dio!”. Sono coloro che si trovano “mancanti”… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio