Tesoro nel cuore

Tesoro nel cuore

Venerdì XI Settimana del Tempo Ordinario
2Cor 11,18.21-30   Sal 115  Mt 6,19-23
S. Luigi Gonzaga, Memoria

Tutti siamo contenti quando sappiamo di avere un tesoro, un tesoro nascosto che solo noi vediamo! Il problema è sapere in quale luogo lo conserviamo. Il tesoro deve essere al riparo, dobbiamo essere talmente innamorati di esso, da conservarlo in un luogo prezioso. Per Gesù è il cuore: “Dov’è il tesoro, la sarà il nostro cuore”. E dal tipo di tesoro che noi abbiamo, tale sarà la nostra vita perché il nostro cuore investe nel tesoro. Il nostro tesoro è ciò che occupa la maggior parte del tempo per intensità e forze la mente e il tuo cuore. Noi, in quale tesoro amiamo investire?
In ciò che scompare, in ciò che separa dal Padre e dai fratelli e ci toglie la vita? O in ciò che ci arricchisce per la vita e ci dà l’amore e la pienezza?

San Luigi Gonzaga interceda per noi, perché abbiamo a ricercare ciò che vale per nostra vita, affinché sia sempre unita al Signore Gesù.

Dalle Ammonizioni [FF 178]
Beato il servo che accumula nel tesoro del cielo i beni che il Signore gli mostra e non brama di manifestarli agli uomini con la speranza di averne compenso, poiché lo stesso Altissimo manifesterà le sue opere a chiunque gli piacerà. Beato il servo che conserva nel suo cuore i segreti del Signore.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone
Comunità francescana delle sorelle
ARTICOLO DI: Comunità francescana delle sorelle

“Siamo sorelle francescane... Sorelle perché condividiamo la gioia della consacrazione totale della nostra vita a Dio, vivendo insieme in comunità. Nell'apostolato e nella laicità della vita ordinaria, desideriamo essere sorelle di tutti testimoniando e aiutando a conoscere la consolazione di Dio per ciascuno. Francescane perché ci piace e cerchiamo di imitare il modo semplice e radicale di seguire il Signore Gesù che San Francesco e Santa Chiara ci hanno indicato. "Pane e Parola" è una preghiera che abbiamo scelto di vivere accanto alle lodi mattutine. Il Vangelo del giorno, pregato e meditato comunitariamente davanti a Gesù Eucaristia, è per noi il mandato quotidiano che ci incoraggia e sostiene nel vivere la nostra vocazione. Nello spirito di comunione e collaborazione con i frati, accogliamo volentieri l'invito a condividere il testo che prepariamo ogni giorno per questa preghiera. www.comunitasorelle.org”

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio