Cuore appassionato

Cuore appassionato

Venerdì XII Settimana del Tempo Ordinario
Ez 34,11-16       Sal 22   Rm 5,5-11    Lc 15,3-7
Sacratissimo Cuore di Gesù, Solennità

Chi è che lascerebbe novantanove pecore per una pecora che si è perduta? Probabilmente nessuno! Ecco la novità di Dio, Lui lascia le novantanove per l’unica che si è persa.
Perdere un figlio è come perdere la propria vita e Dio perde la sua proprio per non farla perdere ai suoi figli … Questa è la nostra dignità! Dio è amore e continua a dimostrarcelo vivendo una continua Pasqua per le sue creature. Perché Lui, che è il pastore, diventa l’agnello che muore in croce.
Tutta l’opera di Dio è questa appassionata ricerca di noi che facilmente ci perdiamo. E la Grazia che ne riceviamo a piene mani, quando veniamo ritrovati, si manifesta nella nostra vita in gioia, bellezza, bontà, misericordia.

Grazie Signore, perché noi sperimentiamo la Tua gioia quando ci ritroviamo con Te!

Dalle Ammonizioni [FF155]
Guardiamo, fratelli tutti, il buon pastore che per salvare le sue pecore sostenne la passione della croce.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone
Comunità francescana delle sorelle
ARTICOLO DI: Comunità francescana delle sorelle

“Siamo sorelle francescane... Sorelle perché condividiamo la gioia della consacrazione totale della nostra vita a Dio, vivendo insieme in comunità. Nell'apostolato e nella laicità della vita ordinaria, desideriamo essere sorelle di tutti testimoniando e aiutando a conoscere la consolazione di Dio per ciascuno. Francescane perché ci piace e cerchiamo di imitare il modo semplice e radicale di seguire il Signore Gesù che San Francesco e Santa Chiara ci hanno indicato. "Pane e Parola" è una preghiera che abbiamo scelto di vivere accanto alle lodi mattutine. Il Vangelo del giorno, pregato e meditato comunitariamente davanti a Gesù Eucaristia, è per noi il mandato quotidiano che ci incoraggia e sostiene nel vivere la nostra vocazione. Nello spirito di comunione e collaborazione con i frati, accogliamo volentieri l'invito a condividere il testo che prepariamo ogni giorno per questa preghiera. www.comunitasorelle.org”

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio