Ecco lo Sposo!

Ecco lo Sposo!

Lunedì II Settimana del Tempo Ordinario
Eb 5,1-10        Sal 109    Mc 2,18-22
Sant’Agnese, vergine e martire, memoria

Gesù è lo Sposo, venuto a portare una promessa nuova. Gesù è il vino nuovo, versato in segno della nuova Alleanza, quella vera!
Non possiamo rimanere fissi sui nostri schemi, sulle nostre posizioni. Se vogliamo godere della gioia di Gesù, dobbiamo essere disposti a rinnovarci, di giorno in giorno, alla luce della Sua Parola. Dobbiamo avere il coraggio di lasciare ciò che è vecchio, già noto, sicuro perché abituale, per aprirci alla novità.
È bello leggere il Vangelo di oggi alla luce del miracolo alle nozze di Cana, ascoltato ieri. Gesù, il vero Sposo, conserva il vino più buono per la fine della festa di nozze. Noi, suoi discepoli, non temiamo allora di lasciarci trasformare dalla Sua grazia, fino alla fine, per essere capaci di accogliere il vino nuovo, la gioia piena. Il Signore non verrà meno alla sua promessa, e i nostri otri nuovi saranno colmati del vino migliore.

Manda il Tuo Spirito, Signore, a rinnovare il nostro cuore

Dalla Lettera ai Fedeli [FF 200-201]
E tutti quelli e quelle, che continueranno a fare tali cose e persevereranno in esse fino alla fine, riposerà su di essi lo Spirito del Signore, ed egli porrà in loro la sua abitazione e dimora. E saranno figli del Padre celeste, di cui fanno le opere, e sono sposi, fratelli e madri del Signore nostro Gesù Cristo […]. Oh come è santo, consolante, bello e ammirabile avere un tale Sposo!

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone
Comunità francescana delle sorelle
ARTICOLO DI: Comunità francescana delle sorelle

“Siamo sorelle francescane... Sorelle perché condividiamo la gioia della consacrazione totale della nostra vita a Dio, vivendo insieme in comunità. Nell'apostolato e nella laicità della vita ordinaria, desideriamo essere sorelle di tutti testimoniando e aiutando a conoscere la consolazione di Dio per ciascuno. Francescane perché ci piace e cerchiamo di imitare il modo semplice e radicale di seguire il Signore Gesù che San Francesco e Santa Chiara ci hanno indicato. "Pane e Parola" è una preghiera che abbiamo scelto di vivere accanto alle lodi mattutine. Il Vangelo del giorno, pregato e meditato comunitariamente davanti a Gesù Eucaristia, è per noi il mandato quotidiano che ci incoraggia e sostiene nel vivere la nostra vocazione. Nello spirito di comunione e collaborazione con i frati, accogliamo volentieri l'invito a condividere il testo che prepariamo ogni giorno per questa preghiera. www.comunitasorelle.org”

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio