Ascoltare, seguire!

Ascoltare, seguire!

Mercoledì III Settimana di Quaresima
Dt 4,1.5-9    Sal 147    Mt 5,17-19

Abbiamo ascoltato l’invito a mettere in pratica la Parola di Dio e che Gesù è colui che le da pieno compimento.
Il termine “compiere” ha due sfumature. Indica il “riempire una misura” in modo sovrabbondante e il “mettere in pratica” fino a “dare fondamento”, poiché, secondo la tradizione rabbinica, finché non si trova un modo pratico per attualizzare la Scrittura, essa è in un certo senso senza fondamento.
Gesù compie la parola di Dio in entrambi questi due sensi. Da un lato ci svela il significato profondo, sovrabbondante, dell’insegnamento di Dio, rapportando ogni suo aspetto con il comandamento dell’amore; dall’altro Gesù si offre a noi come Colui che pratica la Parola di Dio fin nei minimi dettagli, dando perciò il fondamento e offrendo anche a noi una via concreta per mettere in pratica la Parola. Seguendo Gesù, guardando a Lui, impariamo ad ascoltare davvero la Parola e così “vivere” e “possedere” la pienezza che il Signore ci dona.

Donaci Signore, la grazia di camminare dietro a te, seguendo i tuoi passi.

Dalla Lettera ai Fedeli [FF 184]
La volontà del Padre suo fu questa, che il suo figlio, benedetto e glorioso, che egli ci ha donato ed è nato per noi, offrisse se stesso, mediante il proprio sangue, come sacrificio e vittima sull’altare della croce, non per sé, poiché per mezzo di lui sono state create tutte le cose, ma in espiazione dei nostri peccati, lasciando a noi un esempio perché ne seguiamo le orme.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone
Comunità francescana delle sorelle
ARTICOLO DI: Comunità francescana delle sorelle

“Siamo sorelle francescane... Sorelle perché condividiamo la gioia della consacrazione totale della nostra vita a Dio, vivendo insieme in comunità. Nell'apostolato e nella laicità della vita ordinaria, desideriamo essere sorelle di tutti testimoniando e aiutando a conoscere la consolazione di Dio per ciascuno. Francescane perché ci piace e cerchiamo di imitare il modo semplice e radicale di seguire il Signore Gesù che San Francesco e Santa Chiara ci hanno indicato. "Pane e Parola" è una preghiera che abbiamo scelto di vivere accanto alle lodi mattutine. Il Vangelo del giorno, pregato e meditato comunitariamente davanti a Gesù Eucaristia, è per noi il mandato quotidiano che ci incoraggia e sostiene nel vivere la nostra vocazione. Nello spirito di comunione e collaborazione con i frati, accogliamo volentieri l'invito a condividere il testo che prepariamo ogni giorno per questa preghiera. www.comunitasorelle.org”

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio