Venerabile Giovanna Maria della Croce

Venerabile Giovanna Maria della Croce

Ospitiamo molto volentieri un post che ci regalano le nostre sorelle clarisse di Borgo Valsugana (TN), sulla figura della venerabile Giovanna Maria della Croce.

È con gioia che vi presentiamo la pubblicazione del profilo biografico della Venerabile Giovanna Maria della Croce (1603-1673), clarissa roveretana, nota come “beata Giovanna”.
Autrice del breve profilo è la nostra sr. Barbara Veronica Salamon (che sta curando per la SISMEL l’edizione critica di uno dei manoscritti della Venerabile): il profilo porta la prefazione del nostro Arcivescovo mons. Luigi Bressan e la postfazione di mons. José Rodriguez Carballo OFM, Segretario della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.
La nostra conoscenza della Venerabile si è avviata grazie a fra Pietro Messa OFM –Preside dell’Istituto Superiore di Studi Francescani della Pontificia Università Antoniana di Roma-, che ha segnalato la nostra presenza in Trentino al compianto dott. Claudio Leonardi, il quale ha voluto associarci al lavoro dell’edizione critica dei manoscritti della Venerabile, dandoci così la possibilità di accostarci direttamente alla sua figura.
La pubblicazione del profilo biografico assolve in parte al nostro debito con Giovanna Maria, dato che l’auspicio del ritorno delle figlie di Chiara in terra trentina era stato formulato nel 1973, proprio durante le celebrazioni centenarie della morte della Venerabile. Alla figura della Venerabile Giovanna Maria ci lega infatti un duplice debito di gratitudine: averci preceduto nella via evangelica di santa Chiara, con una spiccatissima capacità di rispondere ai segni dei tempi (Giovanna Maria, recependo acutamente le istanze del Concilio di Trento, aveva ipotizzato il sorgere di monasteri clariani e di conventi francescani su tutto il confine dell’arco alpino nord-orientale per rendere testimonianza al “Dio di misericordia” e rispondere, con la mitezza del Vangelo, al dilagare, da nord, del protestantesimo –di questi progetti di fondazione l’unico ad essere stato realizzato è la fondazione del Monastero S. Anna di Borgo Valsugana), e averci conquistato, poco alla volta, con la sua ricchissima esperienza spirituale, interamente radicata nel carisma di Chiara d’Assisi.
Confidiamo che la pubblicazione del breve profilo biografico sulla Venerabile Giovanna Maria della Croce possa contribuire, su più larga scala, alla conoscenza della sua figura e auspichiamo che ne riaccenda in tutti la devozione e la stima.
Qualora voleste informazioni circa la reperibilità del testo (ne abbiamo diverse copie), basta che ci contattiate.
il testo in PDF è scaricabile al seguente link
https://independent.academia.edu/clarisseborgo
le Clarisse di Borgo Valsugana

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+3Email this to someone
Fabio Scarsato
ARTICOLO DI: Fabio Scarsato

“Fra Fabio Scarsato – Originario di Brescia, frate minore conventuale, è appassionato di san Francesco e francescanesimo, che declina come stile di vita personale e come testimonianza agli altri. È passato attraverso esperienze caritativo-sociali con minori e giovani in difficoltà, esperienze parrocchiali e santuariali nella trentina Val di Non (Sanzeno e S. Romedio), di insegnamento della spiritualità francescana, condivisione di esercizi spirituali e ritiri, grest e campiscuola anche intereligiosi, esperienze di eremo e silenzio. Attualmente vive al Villaggio S. Antonio di Noventa Padovana, ed è direttore editoriale del Messaggero di S. Antonio, del Messaggero dei ragazzi e delle Edizioni Messaggero Padova.”

Ancora nessun commento.

Lascia un commento

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio