18 febbraio 2015, mercoledì delle ceneri: “Dov’è tuo fratello?” (Gen 4,9)

18 febbraio 2015, mercoledì delle ceneri: “Dov’è tuo fratello?” (Gen 4,9)

Un’altra Quaresima di viola vestita, con cenere sul capo per incominciare, riparte. «Ce la farò questa volta?», mi chiedo pensando alla collezione di propositi ingloriosamente conclusi in tante edizioni passate. Più che fare quest’anno cercherò di lasciarmi fare dagli altri, dalle domande altrui, dalla parola di Dio così come arriva, dalle situazioni di povertà e bisogno così come verranno incontro, dalle cose non programmate…. Meno cibo, meno internet, meno qualsivoglia dipendenza, meno… e più incontri, più tempo da stare con gli altri, più ascolto della parola di Gesù, più preghiera, più gratuità quando sarò richiesto. Così mi va. Partiamo?

Per una riflessione sostanziosa sulla Quaresima che iniziamo, rimando al Messaggio del Santo Padre per la Quaresima 2015: Rinfrancate i vostri cuori (Gc 5,8).

Buon inizio di cammino!

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone
Giovanni Voltan
ARTICOLO DI: Giovanni Voltan

“Ministro Provinciale della Provincia Italiana Sant'Antonio di Padova dei Frati Minori Conventuali. Prima di esserlo, formatore in vari conventi della Provincia. Licenziato in teologia e studi francescani, appassionato, nei tempi liberi, di cammino, di fotografia amatoriale, di seguire le sorti di Padova ed Inter.”

1 Commento aggiunto

  1. avatar
    Elios 18 febbraio 2015
    Rispetto agli anni passati ci metterò più impegno nel ricordarmi che mi sono cosparso il capo di cenere e cercherò di condurre la vita (per quel che mi resta) con più umiltà.

Lascia un commento

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio