Un blog dedicato

La Parola di Dio provoca e chiama alla vita altre parole. Che la interrogano, la scandagliano, la approfondiscono.

Qualche volta ne stanno anche prudentemente alla larga. La prendono anche a vocabolario per la propria di vita e di ricerca.

Un blog, allora, per continuare questo percorso, iniziato con la pubblicazione cartacea della Bibbia Francescana…

Oltre 40 autori

Una grande famiglia francescana, fatta di fratelli e sorelle da tutta Italia e oltre, appassionati di san Francesco e innamorati della Parola di Dio: per provocare pensieri e domande, condividere riflessioni e donare conoscenze.

Nella semplicità e nell’affetto della strada percorsa assieme a chiunque voglia fare parte della famiglia.

Perchè una Bibbia Francescana?

Non perché i francescani, chiunque essi siano, abbiano una loro bibbia.

Ma perchè sa di semplicità, radicalità, fraternità universale, sole e vento, pietra e acqua, divino e umano.

“È francescana per tutti i rimandi e richiami alle Fonti Francescane.
Perchè realizzata da una grande “famiglia francescana”, da tutta Italia e da tutto il mondo.”
FRA FABIO SCARSATO

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG

Sorores reclusae. Spazi di clausura e immagini dipinte in Umbria fra XIII e XIV secolo

Lo studio di Emanuele Zappasodi si distingue per l’ampio respiro geografico e la capacità di ricostruire il ruolo degli spazi conventuali occupati dalle donne all’interno del vasto movimento penitenziale nato tra il XII e XIII secolo. Lo status …… Continua

Accresci in noi la fede

Lunedì XXXII Settimana del Tempo Ordinario
Tt 1,1-9           Sal 23             Lc 17,1-6
San Giosafat, memoria

Nella comunità siamo affidati gli uni agli altri, ciascuno deve farsi carico della salvezza dei fratelli. Ecco il perché del severo avvertimento: “State attenti a voi …… Continua

Domenica 11 novembre 2018, XXXIIª TEMPO ORDINARIO

Dal Vangelo

Marco 12,38-44
In quel tempo, Gesù [nel tempio] diceva alla folla nel suo insegnamento: «Guardatevi dagli scribi, che amano passeggiare in lunghe vesti, ricevere saluti nelle piazze, avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei …… Continua

due per uno

In quel tempo, Gesù [nel tempio] diceva alla folla nel suo insegnamento: «Guardatevi dagli scribi, che amano passeggiare in lunghe vesti, ricevere saluti nelle piazze, avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei banchetti. Divorano …… Continua

Quale padrone?

Sabato XXXI Settimana del Tempo Ordinario
Fil 4,10-19      Sal 112    Lc 16,9-15

La questione fondamentale al centro del Vangelo di oggi è: in chi scelgo di credere? Gesù più volte si pronuncia contro la ricchezza materiale, in quanto essa può …… Continua

Registrati
Esegui Login
Messaggero di Sant'Antonio